F1, Nick Fry ammette trattative con Schumacher

schumacher

Il possibile ritorno di Michael Schumacher nell'abitacolo di una monoposto di Formula 1 continua a far discutere. L'eventuale matrimonio con la Mercedes è il tormentone del periodo. Solo con l'arrivo del nuovo anno si capirà quanto c'è di vero nelle voci in circolazione.

Dieter Zetsche, chairman di Daimler, avrebbe infatti dichiarato che l’identità del compagno di Nico Rosberg sarà svelata solo a gennaio. Nick Fry ammette che ci sono delle trattative in corso con il campione di Kerpen, ma non si sbilancia: "Purtroppo ora non posso dire nulla".

Poi aggiunge: "Schumacher sarebbe un bene per il team e per l'intera categoria, aggiungendo un elemento di grande interesse. In ogni caso, se dovesse decidere di non tornare, resterebbero molti piloti ancora liberi. Le alternative sono interessanti".

Incalzato sui nomi, l'amministratore delegato di Mercedes GP preferisce glissare: "Ci servono piloti in grado di fare punti in qualsiasi gara, se vogliamo vincere il mondiale costruttori. Senza la possibilità di effettuare test è molto difficile aspettarsi un rendimento costante da una nuova leva. E' chiaro che in cima alla nostra lista c'è un corridore con esperienza nel Circus". La storia continua.

Via | F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: