Ferrari, Montezemolo: "Alonso, il pilota giusto al momento giusto"

luca di montezemolo

La grande novità della Ferrari 2010 è sicuramente costituita da Fernando Alonso, che affiancherà Felipe Massa. Luca di Montezemolo racconta così le cose: "Lo seguivamo dal 2007: Domenicali me ne parlò durante quell'estate. E' un pilota di grandissimo talento, veloce, bravo nel lavorare insieme alla squadra e assolutamente determinato a vincere. Credo che arrivi alla Ferrari al momento giusto della sua carriera".

"Avevamo raggiunto un accordo già per il 2011, quando sarebbero scaduti i contratti di entrambi i nostri piloti. Poi ci siamo resi conto che la nostra squadra aveva bisogno di un pilota capace di un dialogo intenso con i tecnici, una caratteristica che non fa parte del patrimonio genetico di un ragazzo straordinario com'è Kimi Raikkonen".

"All'improvviso c'è stato l'incidente di Felipe e, prima di prendere una decisione, volevamo sapere quali sarebbero state le sue prospettive: una volta ottenute delle certezze su questo fronte, allora, anche alla luce di ciò che stava accadendo in casa Renault, abbiamo deciso di provare ad anticipare il suo arrivo a quest'anno.

Intendiamoci, noi siamo stati molto contenti di quello che Kimi ha fatto per la Ferrari nella sua permanenza a Maranello: ha vinto il mondiale al suo primo anno, è stato decisivo per il titolo Costruttori nel secondo e in questa stagione difficile è riuscito a portare a casa almeno una vittoria. Abbiamo però ritenuto che ci volesse anche qualcos'altro per come siamo fatti noi e, quindi, abbiamo scelto Alonso. Il ruolo di Santander? Sicuramente a loro fa piacere ma non sono gli sponsor che scelgono i piloti: non lo hanno mai fatto e non lo faranno mai".

Montezemolo è stato molto deciso nel togliere ogni dubbio sulla compatibilità di due piloti latini nella stessa squadra: "Felipe e Fernando lavoreranno molto bene insieme perché sanno che l'interesse della Ferrari viene prima di quello personale. Felipe ha una gran voglia di riprendersi il tempo perduto e il suo compagno di squadra gli sarà di grande stimolo".

Via | Ferrari Press

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: