Grand-Am a Birmingham



Bergmeister-Braun ottengono la seconda vittoria consecutiva nella Grand-Am, partendo dalla pole, il giovane Braun guida nella prima parte della gara lasciando poi il volante a Bermeister che proprio durante l’ultimo pit-stop esce davanti ad Angelelli che si trovava in rimonta. Max è molto soddisfatto della sua gara e del secondo posto ottenuto insieme a Magnussen, che infatti lo proietta al secondo posto in campionato, soddisfazioni anche per Papis che chiude all’ottavo posto in coppia con Fittipaldi su una Crawford-Porsche.

L’ordine di arrivo.

1 - Bergmeister-Braun (Riley-Ford) - Krohn - 97 giri
2 - Angelelli-Magnussen (Riley-Pontiac) - Suntrust
3 - Rockenfeller-Long (Crawford-Porsche) - Alex Job
4 - Fogarty-Gurney (Riley-Pontiac) - Blackhawk
5 - Fernandez-Haberfeld (Riley-Pontiac) - Fernandez
6 - Gidley-McDowell (Crawford-Ford) - Finlay
7 - Constantine-Borkowski (Riley-Lexus) - Shank
8 - Fittipaldi-Papis (Crawford-Porsche) - Cheever
9 - Patterson-Negri (Riley-Lexus) - Shank
10 - Pruett-Diaz (Riley-Lexus) - Ganassi
11 - Lewis-Stanton (Riley-Bmw) - Southard
12 - Krohn-Jonsson (Riley-Ford) - Krohn
13 - Donohue-Law (Riley-Porsche) - Brumos - a 1 giro
14 - Alhadeff-Auberlen (Riley-Bmw) - Sigalsport - a 1 giro
15 - Borcheller-Brix (Doran-Ford) - Doran - a 2 giri
16 - Haywood-France (Fabcar-Porsche) - Brumos - a 3 giri
17 - Duno-Beretta (Riley-Pontiac) - Tuttle - a 4 giri
18 - Morgan-Morgan-Zacharias (Riley-Porsche) - Truspeed - a 4 giri
19 - Bunting-Lally-Valentine (Pontiac GTO) - TRG - a 4 giri
20 - Henzler-Liddell (Porsche 911) - Tafel - a 5 giri



L Riley-Pontiac di Angelelli


La Crawford-Porsche di Papis-Fittipaldi

Foto del titolo: La Riley di Bergmeister-Braun

Foto:motorsport.com
  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: