Williams: "In Ferrari enormi passi avanti sul motore"

Il primo appuntamento della stagione agonistica 2015 ha messo in risalto la tempra della Mercedes. Anche la Ferrari è andata bene. I progressi delle “rosse” sono dovuti al motore?

Gp Australia F1 2015

Gli uomini della Williams pensano che la Ferrari abbia fatto notevoli passi avanti sul fronte propulsivo, migliorando nettamente la power unit rispetto al 2014. Questo è quanto, a loro avviso, emergerebbe dal GP Australia F1 2015.

Nella sfida di Melbourne, Sebastian Vettel è giunto terzo al debutto con il “cavallino rampante”, mentre la Sauber motorizzata Ferrari di Felipe Nasr ha chiuso al quinto posto. Come sottolinea il sito di Autosport, per entrambe le squadre si sono registrati sensibili miglioramenti rispetto allo scorso anno.

Rob Smedley, performance chief della Williams, spiega in questo modo la cosa: “Se si guarda lo scenario generale, Ferrari e Sauber sono le due squadre che hanno fatto i progressi più marcati. Qual è il legame? Il motore, chiaramente, che ha fatto enormi passi in avanti”. La pensa così anche Felipe Massa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail