Un pò d'Italia in Formula 1: Marciello nelle prove libere del GP della Malesia

Il pilota nato a Zurigo (ma di passaporto italiano) disputerà le prove libere del GP della Malesia. Sarà il primo connazionale nel circus da tre anni a questa parte.

raffaele_marciello_2015

Raffaele Marciello sarà il primo italiano a guidare una Formula 1 da tre anni a questa parte. Lo farà in occasione del GP della Malesia, quando impugnerà il volante di una monoposto del team Sauber. Scenderà in pista durante le prove libere, ma il suo ruolo di terzo pilota gli permetterà di respirare con frequenza l’atmosfera del circuito.

Marciello è nato a Zurigo ed ha passaporto italiano. Ad undici anni inizia a gareggiare nella categoria kart, prima di esordire nel 2010 con le monoposto della Formula Abarth e di venir poi chiamato nella Ferrari Driver Academy. Vince nel 2013 il campionato Formula 3 europeo.

Nel 2014 e nelle stagione corrente partecipa alla GP2 Series, ma l’apice della pur breve carriera risale allo scorso novembre: Ferrari gli concede la possibilità di guidare una sua monoposto dei test di Abu Dhabi. Il Tricolore sventolò nel circus per l’ultima volta tre stagioni fa, quando ancora partecipavano Jarno Trulli (Lotus) e Vitantonio Liuzzi (HRT).

  • shares
  • Mail