Rally: si avvicina il Montecarlo



Si annuncia molto interessante la prossima edizione del Rally di Montecarlo, la prova per il 2010 ancora fuori dal mondiale è inserita nella serie IRC, serie che d’altro canto ha dimostrato di avere i numeri per essere il vero terreno di scontro tra le case, e di fatto prefigurare quello che sarà probabilmente la serie mondiale dei prossimi anni.

Tra gli elementi di maggiore interesse della gara monegasca è certamente l’esordio della nuova Fiesta S 2000, l’auto che ha già effettuato numerosi test a detta di Hirvonen che la piloterà s'è dimostrata sorprendentemente veloce da subito. Ha chiaramente meno motore rispetto alla Focus, ma ne sfrutta tutte le esperienze, ad affiancare Hirvonen sarà Maurin, gli avversari non mancheranno a partire dall’armata Peugeot, che schiera Sarrazin e il vincitore dello scorso anno Ogier.

Oltre a quelle di Peugeot Sport ci saranno anche quella inglese per Kris Meeke, quella per il portoghese Magalhaes, e per Betti, incerta invece la presenza di una 207 belga. Squadra assolutamente favorita e da temere è quella della Skoda Motorsport, che avrà tre vetture ufficiali, per Kopecky, Hanninen, e Vouilloz.

Incerti sono ancora i piloti che guideranno le Proton ufficiali, favorito di sicuro è il belga Duval, ma un infortunio lo costringerà certamente a saltare il Monte, gli altri nomi restano quelli di Alister McRae, Anton Alen, e Matti Rantanen.

Fuori da questi protagonisti certi del rally si potrebbe aggiungere ancora qualche nome eccellente, come quello del campione del mondo Loeb alla guida della nuova Citroen DS3.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: