F1, Hamilton verso un nuovo accordo con Mercedes

La stagione è appena iniziata, ma già è tempo di guardare avanti per il campione del mondo in carica, il cui accordo con la Mercedes scade a fine anno.

lewis_hamilton_ferrari

Lewis Hamilton sembra destinato a mettere nero su bianco per un nuovo accordo con la Mercedes nei prossimi giorni. Come riferisce Planet F1, entrambe le parti sentono il bisogno di prolungare l’intesa.

L’asso di Stevenage è entrato nel squadra di Brackley nel 2012, con un contratto triennale, la cui scadenza maturerà alla fine della stagione agonistica in corso. E’ chiaro che nessuno vuole il divorzio, quindi si avvicina la data dell’estensione temporale delle "nozze".

Si ritiene che la Mercedes offrirà ad Hamilton uno stipendio base di 27 milioni di dollari, che potrebbe salire a quota 40, in base ai successi raccolti in pista. La ritrovata tempra della Ferrari potrebbe, quindi, incidere sui guadagni futuri del campione del mondo in carica, che non può certo lamentarsi sul piano economico. Nella classifica di Forbes 2014, sui paperoni dello sport, l’anglocaraibico occupava il piano più alto del Circus, con 32 milioni di dollari.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail