Daytona: non solo 24hr




Si è conclusa nella serata di ieri la gara di supporto alla 24 Ore di Daytona, si tratta della 200 Miglia valida per il campionato Grand-Am Cup 200. A tagliare per primo il traguardo è stato l’equipaggio Lux/Espenlaub che a bordo della Porsche 996 del Team Sahlen ha dovuto battagliare non poco con la coppia Plummer/Stanton sempre su Porsche 996. Il tutto si è risolto al 55° giro, a due tornate dal termine, quando Craig Stanton ha dovuto fare rientro ai box per un rifornimento lampo che gli è costato ben 18 posizioni. Dopo un’ottima gara di rimonta il duo Gleason/Auberlen su BMW M3, ha meritato la seconda piazza, mentre la Mustang GT condotta, non senza errori, da Finlay/McDowell ha raggiunto il terzo gradino del podio.

[Via: Grandamerican.com]

Nella categoria Street tuner (ST) la vittoria è andata a Schmitt/Roush su Honda Accord Hart, i due si sono trovati molto spesso coinvolti nella bagarre e sono scampati a parecchi incidenti e sportellate, quindi più che sudata e meritata anche per loro la piazza d’onore.




  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: