Nelson Piquet Junior migra in Nascar

piquet

Nelson Piquet Junior, attore del finto incidente di Singapore 2008 che ha creato un terremoto alla Renault, scuotendo le coscienze della Formula 1, non ha trovato un posto nel Circus. Il pilota brasiliano sognava la gloria nei Gran Premi, ma si è dovuto accontentare di altre scelte, mettendo la felicità davanti all'ambizione.

Al giovane figlio d'arte non è rimasto che tentare l'avventura a stelle e strisce, nella serie Nascar. Già ad ottobre Nelshino aveva provato una Toyota Tundra della Truck Series, per assaggiare il mondo delle competizioni americane. Quell'esperienza avrà quindi un seguito nella terra dei sogni.

L'obiettivo è di crearsi un'immagine luminosa, ma non sarà facile. Dice Piquet Junior: "Ho sempre desiderato il successo in F1, ma le cose non sono andate come avrei voluto. Ho capito che la gioia è importante quanto l'ambizione: correrò nel nuovo mondo, in una sfida difficilissima, dove nessuno è mai riuscito a vincere da esordiente". Al momento non si conoscono il team e la categoria, ma presto si dovrebbero avere i dettagli.

Via | Paddock.it

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: