La McLaren guarda al futuro, e scommette su Nick de Vries



La politica di allevare dei campioncini talentuosi fin dal Kart per portarli un giorno fino alla Formula 1 e ritrovarsi un campione piace proprio alla McLaren: che ha già fatto centro con Hamilton.

Ora la scuderia di Woking spera di ripetersi, ha infatto messo sotto contratto il quattordicenne olandese Nick de Vries, sembra che anche la Ferrari avesse messo gli occhi su questo campioncino, come pilota in erba da arruolare. Di sicuro il precedente di Hamilton sta scatenando una caccia ha mettere sotto contratto dei giovanissimi sperando di fare il colpo grosso, e ritrovarsi dopo un po’ di anni il campione e tornare degli investimenti sostenuti.

Forse sarebbe il caso di dare delle chance a quelli che sono già bravi, e hanno già dimostrato qualcosa magari facendo grandi sacrifici, piuttosto che sperare di aver azzeccato il ragazzino giusto.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: