Champ Car a Denver



Gara incredibile quella di Denver, dove è successo un po’ di tutto, inizia Tagliani che alla prima curva tampona Tracy per vendicarsi di San Josè, ma a subire danni non è la vettura di Tracy, ma proprio quella di Tagliani che è costretto a ritirarsi. Dopo Tagliani si ritirano anche per cause meccaniche Dominguez, Ranger, Servia e Pastorelli, Bourdais intanto riusciva a prendere vantaggio seguito da Allmendinger, Tracy rimonta alla grande e si porta alle spalle dei primi due.
Di seguito la classifica.

1- AJ Allmendinger - Forsythe Racing - 97 giri
2- Bruno Junqueira - Newman/Haas Racing - + 20.587
3- Dan Clarke - CTE Racing HVM - + 50.260
4- Will Power - Team Australia - + 55.915
5- Nelson Philippe - CTE Racing HVM - + 1'14.186
6- Paul Tracy - Forsythe Racing - a 1 giro
7- Sebastien Bourdais - Newman/Haas Racing - a 1 giro
8- Justin Wilson - RuSPORT - a 1 giro
9- Katherine Legge - PKV Racing - a 1 giro
10- Charles Zwolsman - Mi-Jack Conquest Racing - a 2 giri
11- Jan Heylen - Dale Coyne Racing - a 2 giri



Una fase del duello Bourdais Tracy


Dan Clarke al suo primo podio

Foto del titolo:AJ Allmendinger

Foto:motorsport.com
  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: