Domenicali: "Schumacher, un osso duro nella lotta al titolo"

domenicali

Gli uomini della Ferrari conoscono bene Michael Schumacher. Ecco perché pensano che il campione tedesco sarà uno dei rivali più forti nella corsa al titolo delle "rosse". Lo ammette Stefano Domenicali, a poche ore dalla presentazione del nuovo bolide del "cavallino rampante".

Il capo della Gestione Sportiva di Maranello si esprime in questi termini: "Sono convinto che Michael sia pronto per lottare ai vertici della F1. E' un grande campione e, se ha deciso di tornare, significa che sa di poter disporre di una monoposto competitiva. Non possiamo certo dimenticare che lo volevamo per sostituire Felipe Massa, dopo l'incidente del brasiliano in Ungheria. Adesso sarà uno dei nostri rivali, insieme a Nico Rosberg, ai piloti McLaren e alla Red Bull. Il titolo ce lo giocheremo tra noi".

Nell'equipe della scuderia italiana la fiducia non manca, anche alla luce del duro lavoro condotto nei mesi scorsi. L'importante sarà focalizzare gli sforzi sugli obiettivi che contano, evitando di perdere la concentrazione e di dissipare le energie in mille rivoli poco utili al bilancio stagionale. Dice Domenicali: "Se ci rapporteremo alla sfida in modo razionale, aggiungendo alla competitività della Ferrari la determinazione del nuovo arrivato Fernando Alonso, credo che potremo guardare al futuro con ottimismo".

(Grazie saputone)

Via | Stopandgo.tv

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: